Ecco come Victor ha riconquistato Sbudruzza strappandola dalle mani di Pipone il Glande

Una domanda che mi è stata fatta più di una volta è: «ma tu pubblichi di tutte le ragazze con cui esci?»

La risposta è no.

Motivi vari.

Ci sono ragazze che mi chiedono di non pubblicare, ci sono donne sposate di cui non pubblico per ovvie ragioni e ci sono situazioni troppo delicate di cui non mi va di scrivere qui per via del casino che solleverebbero (quelle me le tengo per un eventuale libro in un futuro molto, molto remoto).

La storia di oggi rientra in quella casistica.

L’avevo già raccontata in altre sedi, ma ora forse posso pubblicarla, nel senso che secondo me è passato abbastanza tempo, o almeno spero.

Se non scrivo più vuol dire che Sbudruzza non era della mia stessa opinione e che mi ha afferrato per le palle e appeso a sventolare fuori dalla finestra come la bandiera americana, lasciandomi lì a meditare sul mio errore.

Sbudruzza è una ragazza con cui ho avuto una storia seria, dove seria significa monogama e pure lunga.

 

psycho

Una rappresentazione realistica di Sbudruzza
quando scoprirà che ho pubblicato questa storia

 

Per capire quello che sto per raccontare, prima devi sapere che ho un modo particolare di intendere il rapporto con le ragazze con cui ho avuto una storia. Penso che l’unico rapporto di amicizia possibile fra uomo e donna sia quello che si viene a creare fra due ex che si lasciano bene.

Anche qui, motivi vari.

Uno è che sono mezzo parigino e mezzo fiorentino, in pratica una fusione delle due razze più antipatiche e presuntuose della terra. Questo, unito ad un costante senso di noia per la banalità delle interazioni umane che siamo costretti ad avere nel 90% del tempo, fa sì che spesso mi manchi proprio la voglia di approfondire il rapporto con la gente che incontro.

Però alla fine devi poter credere in qualcuno.
Amici, parenti, amanti.

Una donna con cui ho condiviso mesi o anni di vita – durante i quali ho imparato a fidarmi e a stimarla come persona – acquisisce un valore che esula dal fatto che lei continui o meno a farmi i pompini.

Anzi, proprio se ci lasciamo me la voglio tenere strettissima, perché è fra le pochissime donne al mondo con cui posso parlare senza filtri e viceversa.

(Le donne con cui hai un flirt non sono mai del tutto sincere.)

Quindi trovo che sia particolarmente stupido smettere di parlare con una ex solo perché adesso te la tromba qualcun altro. Che ti piaccia o meno, rimarrà comunque una delle poche persone che ricorderai per tutta la vita.

Sbrudruzza rientra perfettamente in questa categoria, ci siamo lasciati bene e siamo rimasti in ottimi rapporti.

Il problema è che, ogni volta che la vedo, continua ad arraparmi.

[/ Fine del preambolo vagamente necessario]

 

I protagonisti di questa storia siamo io & Victor, Sbdruzza e Pipone il Glande, il suo nuovo amante.

Io e Pipone ci stiamo sfidando. Il terreno di gioco sono le tette di Sbudruzza.
In palio c’è la gloria eterna da un lato, e l’umiliazione perpetua dall’altro.

E’ un gioco a somma zero.

 

Tutto ebbe inizio una sera che Sbudruzza venne a cena da me:

 

«Ah, sai, ho un nuovo trombamico. E’ uno che c’aveva la fama di chiavarsele tutte e devo dire che sono contenta della mia scelta perché ci sa proprio fare!» dice lei

«C’ha il pene vibrante?» chiedo

«Scemo! No, però ce l’ha veramente lungo, forse più lungo del tuo…

 

– AFFRONTO SUPREMO! Chi  è questo e come si permette?

– Guarda che tu non sei il pene più grande del mondo.

– MA COSA CAZZO VAI BLATERANDO COME SAREBBE A DIRE

– Senti, non te l’ho mai detto prima e capisco che sia una rivelazione un po’ scioccante, ma Victor… devi fare i conti con la realtà.

 

…e poi sa anche fare una cosa con la mano che mi prende per il collo ma senza farmi male e così riesco ad arrivare fino in fondo con la bocca senza strozzarmi» finisce lei

 

– Aaaahhhhrgh… Maledetto schifoso! A me non li ha mai fatti i deepthroat!

– E’ GUERRA!

Questo è un affronto inaccettabile.

Voglio un deepthroat.

Lo pretendo.

Solo che io e Sbudruzza ora come ora siamo in modalità ‘scopare is very very impossible’ e rigirare una situazione del genere è complicato.

In generale, riconquistare la ex è sempre complicato. Infatti spesso è meglio non provarci nemmeno, ma questa è una questione di principio.

 

Prendo informazioni su di lui.

E’ uno sciupafemmine seriale supervirile e megastronzo che se la tira ancora più di me. E’ di dieci anni più grande, è affascinante, ha una casa tutta sua in centro, ha vinto il campionato europeo nel suo settore di lavoro, ce l’ha più lungo e fa venire Sbudruzza come un cucchiaino lavato al contrario.

 

il piano fa acqua

Prendo la notizia sportivamente

 

– C’è solo una soluzione: fucile da cecchino.

Metto su la poker face e mi complimento con lei per aver trovato un ragazzo capace di chiavarla a modino, mentre sotto sotto pianifico la mia mossa.

 

– Ma non è che, dopo tutti gli sfigati con cui è stata dopo di me, non abbia veramente trovato uno capace di portarmela via una volta per tutte? A pensarci bene, sono ormai mesi che non scopiamo.

– O una pistola lanciarazzi.

– No, no. Mi serve un piano.

 

«Poi ieri è successa una cosa buffa.» dice lei

«Cosa?»

«Pipone mi aveva invitato da lui a scopare e gli ho detto di no, allora lui mi ha chiesto se avessi rifiutato perché stasera mi vedevo con te e volevo scopare con te.»

«Che gli hai risposto?»

«Di no, perché ho il ciclo, ma che se non l’avessi avuto quella sarebbe stata una motivazione più che valida. L’ho detto solo per provocarlo, ma lui si è offeso lo stesso.»

 

6

Wooooooooo

 

– Pipone starà rosicando di brutto, stasera.

– Aahahahahahh come godo!

 

Allora non è perfetto. Come tutti i super cattivi dei cartoni animati, anche lui potrebbe avere un punto debole, devo solo testarlo.

Il piano comincia a delinearsi nella mia mente.

 

Qualche sera dopo, incontro per puro caso Sbudruzza e Pipone alle 4 di notte fuori da una discoteca.

Io ero con il Pianista e un ragazzino Olandese che ci si era accollato perché voleva “imparare a provarci con le ragazze come noi” – ma era un po’ un caso umano quindi lasciamo perdere.

Fatto sta che stringo la mano per la prima volta a Pipone.

Una stretta possente, virile, molto Alpha.

E’ un po’ più alto di me, con la postura da Action Man, gli stivali di pelle, un sorriso smagliante e molto sicuro di sé, il petto in fuori, i gomiti tenuti larghi e i piedi pure, con le punte leggermente all’infuori.

Parla come Aragorn. Ha un tono di voce molto deciso, fa pause secche e ben calibrate, non frammenta i suoi discorsi con uhhhhmmmmm, ehhuhuhhhhhhhhhh, mmmmmmmmm, come tutti gli essere umani normali.

Inizia subito a raccontarmi di quanto sia figo, bravo sul lavoro, del campionato che ha appena vinto eccetera.

Poi però, quando percepisce l’ammirazione del nostro nuovo amico che racconta a Sbudruzza delle nostre conquiste in pista, non resiste alla tentazione di alpheggiarsi davanti a lei.

Mi mette amichevolmente una mano sulla spalla mentre dice al ragazzino Olandese:

 

«Ma daaaai, lui?? AHhahaahah, non vedi com’è vestito, con la collanina e i braccialetti? Cosa vuoi che ne sappia di donne?»

Se Pipone fosse coerente quanto è figo, non avrebbe avuto motivo di cercare di sminuire un ragazzo con 10 anni in meno di lui. Inizio a sospettare che c’abbia il pepe al culo.
Mentre io sorrido, il ragazzino Olandese risponde per me:

 

«Nono, io l’ho visto ballare con le ragazze tutta la sera, è bravo! Ha pure baciato una ragazza bellissima»

 

– Minchia questo potrebbe farci comodo in tante situazioni, adottalo e portatelo dietro quando usciamo.

(La ragazza è quella di cui parlo nella seconda parte di questa storia, anche se poi alla fine non c’ho mai fatto niente con lei).

Palesemente sconfitto da questo ragazzino esagitato che inizia a fogarsi sempre di più nel racconto, Pipone ci saluta e si porta via Sbudruzza.

Che si sia preso una bella cotta?

Si sente forse in competizione con me?

Devo scoprirlo, ma intanto finisco la serata con ‘sto ragazzino Olandese che continua a spiegarmi come le discoteche da lui siano meno fighe di quelle italiane.

Torno a casa con la consapevolezza che ognuno di lamenta delle discoteche che ha.


Due giorni dopo vado a trovare Sbudruzza nel locale dove lavorano entrambi, dove si sono conosciuti e dove lui l’ha sedotta.

Inizio facendomi servire e riverire da Sbudruzza assieme ad altri amici, poi la cerco via via sempre di più, la abbraccio, le do un bacio sulla guancia, tutto davanti a lui che era impegnato con i clienti e non poteva comunque farci un cazzo.

Mi fissa con malcelato odio. Lo saluto cordialmente.

 

All’inizio Sbudruzza è un po’ tesa per la situazione, ma quando vede che è tutto tranquillo inizia a sciogliersi un po’, allora affondo il colpo. Quel locale ha delle stanze segrete che lei aveva promesso di mostrarmi se fossi andato a trovarla.

 

Sbudruzza avvisa il gran capo e mi porta con sé, sotto gli occhi dell’impotente Pipone.
Le stanza chiuse al pubblico sono particolarmente romantiche, in pietra, col soffitto basso ma non troppo. Siamo soli e c’è la musica.
Ma non una musica a caso. Musica latina.
Io e lei andavamo spesso a ballare salsa insieme.

La prendo e iniziamo a ballare.
Lei subito mi ferma:
«Non lì» dice.

“Lì” è davanti ad un oblò che punta direttamente verso la sala principale, dove sta lavorando lui.
Capisco ovviamente che non vuole farsi vedere per non avere rotture di coglioni.

– So cosa devo fare.

– Scoparla?

– No, ho in mente di meglio.

– Quando dici così so che stai per fare una frociata.

– Stai a vedere.

Le prendo la mano e le faccio fare un giro a destra, enchufla, dile que no e Ops. stiamo ballando proprio davanti all’oblò.

– Come volevasi dimostrare… Sei gay.

– MA ASPETTA UN ATTIMO

La bacio, così, all’improvviso.

Sbudruzza tentenna, ma alla fine ci sta.

 

Dopo 36 nanosecondi, sentiamo il rumore di passi pesanti che vengono verso di noi.

Una ragazzina bionda, collega e amica di Sbudruzza, si avvicina imbarazzata.

«Uff, meno male che mi avete sentita, ho cercato di fare più rumore possibile! C’è Pipone il Glande che mi ha mandata qui dicendomi ‘valla a riprendere, che lì dentro ci ha scopato con me e non ci può scopare anche con lui!’ e allora m’è toccato venire a disturbarvi.»

Questa proprio non me la aspettavo.
Sbudruzza si avvia a passi svelti verso la sala, io la seguo ridendo.

 

facciapinjolo

La faccia di Pipone quando ci vede rientrare in sala

 

Non ho idea di cosa abbia pensato Sbudruzza in quel momento. In effetti non è il top pomiciarsi un cliente in orario lavorativo, ma oh, dovevo fare la mia mossa.

Ora devo solo aspettare.

Il giorno dopo la chiamo e lei mi racconta di come lui mi odi, di quanto mi abbia infamato tutta la sera, dicendo che sembro più una checca che un uomo e varie altre cose che ovviamente non ricordo.

– Madò quanto è sfigato Pipone!

– Minchia, si sta scavando la fossa.

 

<<Peccato, pensavo di stargli simpatico>>
<<Eh vabbè, c’è da capirlo… Si vorrebbe fidanzare con me e quindi è geloso di te>>
<<Sembra che si sia legato molto a te. Cerca di non farlo soffrire troppo>> le dico, sorridendo.

 

– SA-BAAAM. Colpo al fegato! – Dlingdlingdling – Incontro terminato! Pipone a terra, Pipone a terra!!

 

La sera stessa, vado a cena da Sbudruzza, mentre lui è al lavoro.

«Sono mesi che non ti invitavo a cena a casa mia, non vedo l’ora!» E’ l’ultimo messaggino che leggo prima di salire nella Spassocar.

 

– Oleeeeeeeeeeé si trombaaaaaaa!!

 

Entro in casa come Cesare a Roma, con una musichetta epica di Hans Zimmer sparata dalle casse del cellulare per celebrare il mio ingresso trionfale.

Sbudruzza ride. La nostra serata va come doveva andare. Ho pure cercato di fare quella cosa con la mano, ma ho fallito come un pivello.

 

Nei giorni successivi, Sbudruzza ha fatto quello che ogni donna sarebbe tentata di fare col suo amante in un contesto del genere.

Gli ha raccontato della nostra serata, credo con dovizia di particolari.
Ha ficcato un coltello nel suo punto debole e l’ha rigirato forte.

Lui ha reagito fingendo sciallanza, mentre in realtà è diventato sempre più geloso (perché la sciallanza o ce l’hai o non ce l’hai, non è che la puoi fingere), distaccandosi da quell’immagine di maschione virile e chiavatore che l’aveva attratta.

Dopo poco hanno smesso di vedersi.

Pipone

Ciao Pipone.
*gif cortesia di Bro

 

 

– MUAHAHAHAHAHAHAH CHI E’ IL PIU’ FORTE ADESSO EH?!! Pipino il Glandino me lo puoi sucare! Sbudruzza è mia, MIIIIIIIIIA!

– Si però stai calmo.

– TACI COGLIONE. Ho vinto, HO VINTO!!!!

 

E vabbè…

Ha fatto tutto da solo, ‘sto pirla innamorato.
Me l’aveva portata via perché, scopandola meglio di me, aveva reso superfluo il mio ruolo di trombatore occasionale nella sua vita.

Poi, vomitandole addosso tutte le sue insicurezze, si è segato le gambe da solo.
Questa era la storia del triste declino di Pipone il Glande.

Impariamo da lui, che tanto, prima o poi, ci troveremo tutti da quel lato della barricata.

 

P.S. No, non ho ancora imparato a “fare quella cosa con la mano”. Porca troia. Eppure c’ho provato eh… Uff. Qualcuno conosce la tecnica? O è una cosa segreta che viene tramandata solo fra Piponi?

 

 

 

 

Lascia un Commento

80 Commenti su "Ecco come Victor ha riconquistato Sbudruzza strappandola dalle mani di Pipone il Glande"

 
Eudes-Conrad

Voglio i crediti per la gif…

Proprietario di Victor

Chiedi e ti sarà dato

Eudes-Conrad

Voglio 80€

Proprietario di Victor

Chiedili a Coinquì e ti saranno dati, è lui quello ricco.

BumBum

per quel che ne so l’unica cosa che possa fare il ricevente sia quella di allineare bene la testa, tipo mangiatore di spade.

BumBum

Proprietario di Victor

No mi serve una guida molto più tecnica, fin lì ci arrivavo pure io, ma c’è tutto un discorso di impugnatura, di tiraggio e di pressione da imparare

BumBum

dovresti chiedere ad un veterinario

BumBum

ah son seria, i veterinari sanno dove e come premere per far dilatare la gola agli animali, il loro scopo è quello di far passare un farmaco, il tuo è un deepthroat fatto bene, ma poco cambia.

Proprietario di Victor

Ahahaha ok, ora apro le pagine gialle e cerco il numero di una clinica per esporre al medico la tua teoria xD

Billy

Io c’ho la sorella veterinaria ma se chiedo penso che riferisca a mamma che pratico robe strane.. ergo, penso che farò una riunione tecnica in cantiere: “bene signori, siete qui perchè siete le piu grandi menti dell’ingegneria alpina, e dobbiamo trovare un modo per permettere a victor di fare gastroscopie”

Proprietario di Victor

Poi ci sentiamo per il debriefing, anche se credo che i vostri “metodi” siano un po’ troppo hardcore per questo settore XD

Memole

Io ti adoro!

Proprietario di Victor

Anche io!

Nemo

Anche tu ti adori?

Brodino Vegetale

A me Pipone è sempre sembrato uno estremamente insicuro di se, per quello la stretta forte e le parole impostate… Altro che perché era maschio alpha…. È un beta che vuole essere alpha! I veri maschi alpha avrebbero permesso che tu rimanessi nella stanza dell’oblò perché sicuri che non avresti raggiunto il loro livello.
Da questa storia possiamo dedurre che non importa la grandezza dell’onda ma ben si il movimento dell’oceano.
P.S: Pipone è un lago artificiale, un lago enorme , ma sempre un lago

Maria Victoria

vuol dire che scopi bene :))))))

Proprietario di Victor

No secondo me era meglio lui, però oh, c’aveva anche 10 anni più di me. Io fra 10 anni voglio far venire le ragazze con la sola imposizione delle mani.

hypno

non mi ricordo chi mi ha detto “se torna è perché scopi meglio di quello che ha”
e poi “se non torna, è un marò”

Proprietario di Victor

Un mese di astinenza per i nostri marò!

AleX

Eppure questa storia sono sicuro di averla già letta da qualche parte… B)

Proprietario di Victor

Sisi, ma allora non potevo postarla qui, e poi era molto più corta :)

Bob

Ma la ragazzina bionda, collega e amica di Sbudruzza, com’era? Per lei niente?
Potresti fare terra bruciata attorno a Pipone il Glande!!

Proprietario di Victor

Era molto bellina, ma da quella sera non sono mai più entrato in quel posto per paura che Pipone mi avvelenasse il drink, quindi non l’ho più vista

Jane Eyre

Ma per fare l’amore con te che devo fa?

Proprietario di Victor

Ah boh, se lo sapessi ci avrei scritto un post-guida xD

Eudes-Conrad

Passare dal segretario, ovvero me, e darmi 59€,poi organizzo l’appuntamento.

Proprietario di Victor

Come farei senza di te

Jane Eyre

ahahahahaahah io dicevo sul serio comunque!! Prova di abbordaggio fallita

Eudes-Conrad

Sono estremamente serio anche io, come sempre quando si parla di vile pecunia.

Jane Eyre

Allora come ho ben capito, tu saresti il pappone? E Victor il prostituto.. Très bien, ci sto 💃

Proprietario di Victor

Vai Bro, sigla l’accordo!

Stigma

Al di là della tecnica della mano, che non conosco, per evitare fastidi infilando il pene fino in fondo alla bocca, devi chiedere a lei di fare finta di sbadigliare ma a bocca piena e stretta al tuo pene. Non so se mi sono spiegata

Proprietario di Victor

Ua cosa tipo:

– sbadiglia cara
– MPPPFGHGHGHMMMHHH

Ho capito bene?

Stigma

Ahahahahahahahah
Meglio che tu le dica: allarga la gola come se dovessi sbadigliare..

Mile

Hm viene solo la voglia di …..

Aixela

Ma sbudruzza non può spiegartelo??? :)

Proprietario di Victor

No guarda, stendiamo un velo pietoso sulla capacità di insegnamento di Sbudruzza…

The Rif

“stivali di pelle”… ma chi è questo? Lorenzo Lamas?!? ahaha mi sono immaginato Renegade

IlPianista

ahah, l’ olandese. xD
Quanto era fogato.

Comunque niente, stavo per andare a letto che stasera non volevo spendere, ma forse ho trovato una soluzione…

Vado nel locale dove Pipone Il Glande lavora e gli passo il link della storia in cambio di cocktails gratis.

Se non funzionerà andrò al locale gay e mi farò offrire da bere dagli uomini.

” Quando il perché è forte il come arriva sempre ”

PS In uno dei prossimi 7 giorni te e coinquì siete a cena da me; ora lo sapete.

Proprietario di Victor

Fallo e ti metto il Guttalax nel vino xD

Almeja picante

Lascialo fare, forse così Pipone il Glande gli insegna “la morsa” e poi ci spiega, son curiosa.

Spé 😆

Troppo forte l’olandese che vuole imparare… Ahahah… Non avevo il minimo dubbio sul “ritorno” di Sbudruzza (che poi che cavolo di nome hai utilizzato non si riesce nemmeno a pronunciare)… … … …

Proprietario di Victor

Prova a dirlo al contrario

Spé 😆

Fatto… Tentato al contrario… Tranquillo mi sono già congratulata con me stessa per essere stata così cretina da provare!

Proprietario di Victor

Ahahaahah

Mizu

ma la vera vincitrice qua è Sbudruzza 👏🏻

Proprietario di Victor

E’ quello che penso anche io, se mi si incazza le dico di venire a parlare con te

Brodino Vegetale

Pipone il Glande l’ho sempre considerato estremamente insicuro , non maschio Alpha. Il maschio Alpha non ha bisogno di stringerti la mano forte, il maschio Alpha non ha bisogno di presentazioni e di dire in cosa è bravo o no perché altri lo faranno al posto suo, il maschio Alpha ti avrebbe lasciato da solo nella stanza dell’oblò perché “sicuro” di essere superiore a te, il maschio Alpha non avrebbe avuto la cretina idea di mandare una cameriera a separarvi… se lui fosse stato un vero maschio Alpha non avrebbe commesso questi errori, non avrebbe perso l’interesse di Sbudruzza e avrebbe continuato a scoparsela tranquillamente. Comunque sia da questa storia possiamo affermare che non importa la grandezza dell’onda ma il movimento dell’oceano, resta il fatto che per me il Pipone è sempre stato e resterà sempre un “enorme” LAGO

P.S: Ti piace vincere facile :D

Proprietario di Victor

Stavo pensando che tutto quello che hai detto che avrebbe dovuto fare lui, peraltro giustissimo, è esattamente quello che avremmo fatto noi al posto suo. Se ci ripenso, è incredibile quanti errori abbia commesso, le ha proprio fatto perdere interesse di forza. E vabbè, io ho solo dovuto raccogliere i frutti delle sue cazzate

Alucard

ma va la ,alla fine non è che hai fatto chissacosa eh.
la tizia aveva cmq voglia di te , sennò col cazzo che tornava da te, pipone ne era cotto e lei no, semplicemente questo.

Proprietario di Victor

Perché, c’è forse da fare chissacosa per scopare?
Il trucco sta proprio nel riuscire a non fare niente, è quella la cosa difficile!

Brodino Vegetale

EXACTLY ! 😂

Ari

Ciao!!!! Eh eh potrei farti delle domande per la tesi ?
Ma sono seria 😎 Come faccio ?

Brodino Vegetale

cercalo su fb, “storie del cazzo” :D

👸🏼

Vaffanculo stronzo non riesco più a guardare la televisione sono troppo ingrippata con sta roba…ero nel mezzo di breaking bad

Proprietario di Victor

Benvenuta e vaffanculo anche a te! :)

oca falsabionda

Voglio un’altra storia del cazzo. Ironico come il cazzo sia il vero protagonista.

IlConteMascetti

Come al solito racconto spassosissimo guagliò, ma sono dolente di informarti che la mossa segreta non esiste. Quello che ha fatto Pipino è trovare il modo di farla rilassare e poi tirarle giù la testa sicuro di non farsi vomitare sullo scettro. A meno che non esistano mosse in grado di manovrare l’epiglottide tramite pressione sulla nuca, di cui non sono al corrente.

Nina

Ciao Proprietaria di Victor =)
Adoro il tuo blog, adoro la tua ironia che non so perchè mi ricorda la comicità dei The pills ( se mai scrivessero un blog sulle proprie scopate penso sarebbe come il tuo, solo in romanaccio ahaaha ) che altro dire continua così a raccontare la tua vita e le persone che incontri con la tua inconfondibile ironia =).
Colpo di scena : sono bionda ahahaahahha

Ragnar Lotbrock

Giá letto la storia sotto altre vesti ! Ma a te di Sbudruzza te ne frega giusto un “cazzo” visto che ti fai raccontare certi dettagli…
Alla fine, hai battuto Pipone solo per soddisfare il tuo Ego (che è masochista per ffarsi raccontare certe cose).
Non è una critica ma semplicemente leggo la storia e mi immedesimo quindi la vedo attraverso il mio filtro e nel modo in cui la vivrrei io

Proprietario di Victor

Io non la vedo affatto come te ;)
Un po’ di Ego c’è ovviamente, ma se non me ne fosse fregato nulla, non mi sarei fatto raccontare un bel niente

Sbudru—che?

Letta in altre vesti dove? 😱
Stai parlando con uno che è passato da non raccontarmi i suoi inciuci a raccontarli alla comunità e a rompermi perché io li legga. È ovvio che non gliene frega un cazzo se non del suo ego. Da essere una ex sono diventata una qualunque di cui parla nel suo “caro diario, oggi mi è venuto un brufolo in fronte, me la darà stasera? ”
e io che pensavo fossimo amici.
😉

Oggi sono raffreddata

Ma con sbodruzza poi? Siete rimasti buoni amici?

Proprietario di Victor

Sisi, siamo in ottimi rapporti, almeno finché non legge qui xD

Bye bye Holland

Beh ragazzi comunque un grandissimo ruolo ce l’hanno le dimensioni.. tu puoi essere anche Ken shiro e saper far esplodere le jolande con 3 tocchi delle dita ma ti posso assicurare che oltre certe misure e nn intendo solo lunghezza ma anche larghezza… nn c’è mossa che tenga! Quindi o Pipone lo è solo di nome è non di fatto i Victor è fuori media… una delle due..

Sbudru—che?

Avere sempre un ex a portata di patata

Lavoro nuovo , inaugurazione di un ristorante.
Il direttore fa l’appello.
Al grido di Pipone non si fa avanti nessuno. Per ora il più pipabile è il direttore, giusto per il brivido. Speriamo in un Pipone migliore!

Lo vedo, Bingo! King of the Bongo!
È questo bel fustacchione felice di essere al mondo, barba come si deve e super pieno di sé.

Penso: Mio!
E Così fu.
( Ma gliel’ho fatta sudare eh!!!)
Per due mesi ho avuto orgasmi e vizi a non finire e , gran culo dei culi , un letto caldo a due passi da lavoro.

Dietro le quinte si vociferava fosse un trombino
Un uomo, un bambino, un malato di sesso e un animale fanno una fusione e ottieni un Pipone trombatour.

Poi però sto Pipone vuole solo te e non manca di ricordartelo almeno ogni 10 minuti aggiungendo che hai un bel buco di culo.

NuoooooOooo!!!

Prendi Katia che è tutta la sera che ti appoggia le tette sul bancone; prendi Giovanna che ti giuro, è davvero tutta panna; prendi Charlotte che glié già tutta bagnata li sótt!

Invece no.
Per lui oramai ci sei solo tu.

Allora provi a presentarlo ad un tuo ex , mette il muso e non vuole scopare…
Che avrà funzionato?!
Manco per idea! Il giorno dopo all’attacco più di prima.

Al disperato : – daaai, vieni da me stasera, potrei tornare a casa con Eva ma voglio la tua!! Daai voglio la tuaaaah!! –

Bene! penso.
“je ne t’aime plus, mon amour,
je ne t’aime plus, tout les jours”

Tocca davvero mettere fine a questo idilliaco scambio a senso unico e rimanere senza pipo né gloria. (Perché glande è la gloria di scopare con un animale malato di sesso e riuscire a stare al passo)

Ora.
Mettetevi nei miei panni: siete abituati ad una sessione giornaliera minimo.
Passa una settimana.
Ci vuole un rimpiazzo! Chiama il tuo ex ragazzo!
Nel frattempo avevo ben pensato di lodare Pipone per le sue capacità sessuali con lo scopo di riaccendere primordiali istinti di animali da branco da sfruttare in caso di necessità.
Il risultato è garantito.

Tutto questo era per dire:
1. Uomini! Imparate a giocare a scacchi come farebbe un ninja.
2. Raccontare le storie romanzandole è più che concesso ma modificare l’ordine temporale cambia la luce.
3. Sei un caghemuss

Mi dispiace screditarti dicendo che in quel caso sei stato un po’ come quando mangi il carbone dalla calza della befana perché hai finito le cose buone e sei in carenza di zucchero.

Proprietario di Victor

Ahahahaha m’hai spezzato!
Non mi pare di aver cambiato l’ordine temporale, al massimo quello psicologico, ma in ogni caso questa potrebbe essere una guida da distribuire alle ragazzine di 16 anni per capire come ci si deve comportare con gli ex.

Credevo di averti sedotta con il mio charme e le mie abilità strategiche… Invece, come al solito, mi hai trattato come un pisello senza cuore xD

Non so cosa ho fatto per meritarmi di conoscerti, ma ne sono felice.
Che donna meravigliosa.
Straordinaria.

Quindi non me le stacchi le palle, vero?

Alucard

cvd …
ha fatto tutto lei

Proprietario di Victor

Davvero… Che vita dura è la mia… Mai una soddisfazione…

Alucard

Era per dire… non te la prendere, tra tutte le storie che potevi raccontare , questa è proprio una storia del cazzo :D

Cmq tvb lo stesso ;)

Sbudru—che?

Hai fatto un po’ un pasticcio temporale, decisamente troppa besciamella e poi hai fatto un Frankenstein di ricordi aggiungendo dettagli che vengono dal tuo cervello.
Dispiace un po’ che in tutto questo tu non abbia avuto le palle di mostrarmelo prima, avrei fatto una risata e ti avrei detto pubblicalo pure (non parlo del pene).
Poi il fatto che fosse pubblico in altre “sedi ” (mi auguro che tu abbia un rifugio in Congo con King of the bongo) che io non posso vedere significa che c’è o ci può essere molto di più di me. Le palle che ciondolano dietro al tuo pisello probabilmente sono solo un ologramma tridimensionale.

Proprietario di Victor

Non ho avuto le palle? Sono mesi che ti dico di seguire ‘sto cazzo di blog xD
Sapevo che sarebbe stata necessaria una storia su di te per farti arrivare.
Benvenuta :°

Sbudru—che?

Paraculo

AleX

Non mi capacito di come sia riuscita a partorire un commento così perfetto alle 4 del mattino :S

AleX

Fanculo c’è l’ora sfasata ahahah

(beh secondo i miei calcoli erano le 5:40, quindi ancora peggio! Giù il cappello per sbudu )

Sbudru—che?

Proprio, non sono riuscita ad addormentarmi finché non l ho finito. V per verità!

Arriverà anche V per vendetta
e V per vatteloafarstroncarenelbucodelculo!
In altre “sedi”, è chiaro.

Virna Leasing

Curiosità: hai letto “Il Privilegio di essere un Guru” ? Te lo consiglio, grande libro !

Proprietario di Victor

I guru mi stanno sul cazzo!

Jack Lo Squirtatore

Grande !!! :-D

wpDiscuz