Cristo ci ha messo tre giorni, Victor un mese

f9fca625d6178b5afc494130eed9f096

Che ci vuoi fare, è stato più bravo lui.

Comunque a mia discolpa, Jeez aveva una certa esperienza in fatto di creazione di religioni ed era figlio di Dio, io sono alle prime armi e devo basarmi sull’aiuto di un pene che parla… insomma ‘un si non gioca ad armi pari.

Fatto sta che nell’ultimo mese non ho scritto un cazzo. Non mi succedeva da cinque anni di non scrivere niente per tutto questo tempo, qui dentro o sulla Posta del Pene.

È stato come privarmi di un pezzo di me, e infatti è crollato tutto, attorno: sport, sesso, entusiasmo.

La mi’ nonna una domenica a pranzo mi guarda e mi fa: “stai bene? Sei grigio.”

Ma questo mondo ci rende tutti grigi, se smettiamo di fare ciò per cui siamo portati.

Io ho smesso di scrivere e mi sono stressato, ho cominciato a fumare, a dormire male, a ingrassare, a svegliarmi troppo presto controvoglia, ad usare tutti quei programmini del cazzo per la gestione del tempo, dei task per aumentare la produttività, o per rimanere concentrato facendo crescere fottuti alberi finti su una foresta di pixel come se fossero tamagochi… e alla fine ho colorato la mia pelle dello stesso grigiume della vita a cui mi stavo condannando… la vita a cui si condanna chiunque non segua la propria vocazione.

Poi siete arrivati voi.

E queste sono solo alcune di quelle che ho ritrovato al volo mentre scrivo questo post prima di andare in ufficio.

Io, se smette di arrivarmi una newsletter, non me ne accorgo manco per la cuffia della cappella. Voi invece mi avete scritto praticamente tutti i giorni.

Vi ringrazio alla maniera Victoriana:

Sia rallegrato il lunedì mattina di chi si abbevera alla fonte della verità.

Amati Victorini, la vostra fede non è stata mal riposta.

In ascolto delle vostre preghiere, sono tornato e non vi lascerò più alla lettura seccata delle etichette multilingua dei flaconi di balsamo della vostra tipina; in verità vi dico che le vostre pause al cesso torneranno ad essere liete e spensierate.

Mi piacerebbe poter dire di essere morto, o quasi, cioè, almeno avere un momento narrativamente più godibile da raccontare, di crollo e rinascita, per poter dire minchiate tipo: “sono risorto!” e fare il messia della nuova religione di Storie del Cazzo.

Cioè, se ci pensi, ogni guru spirituale è tipo morto e poi rinato. Io invece stavo solo scappando. Perché mi stavo cagando sotto.

Vedi, ho fatto crescere SdC fino a dove potevo: feste con duecento persone in lista, 1000 accessi al giorno sul blog, 2000 persone nella Posta del Pene, un numero incalcolabile di inciuci nati dai legami che si sono creati sul gruppo facebook dei Victorini… è un piccolo mondo, non è perfetto, ma è fottutamente mio e lo amo.

Ora però, per farlo crescere e dare sfogo alla mia megalomania, devo intraprendere una serie di azioni di propaganda che mi porteranno a mettermi in gioco in modo molto più serio.

  • Correggere tutti i typo e ristampare altre 1000 copie di Veni Vidi Victor;
  • spedire i pacconi a Rocco, alla redazione di Tinder Italia, allo Zoo, a Silviuccio;
  • aprire il fottuto forum di SdC (sai quanto costa far “montare” il social BuddyBoss qui sopra? 3.000 €… sono circa 857 Spritz a Venezia);
  • riaprire i Giuochi Victoriani con premi favolosi e, in ultima analisi,
  • dare profondità a tutto quello che ho creato qui sopra negli ultimi anni per poterlo portare in radio, su Rolling Stones e altri canali dove far incazzare un po’ di bigotti e attirare nuovi Victorini.

Ecco, è un anno intero che so di dover fare tutte queste cose e mi sto cagando come mi cagherei sotto se dovessi uscire con Jennifer Lopez.

Io ho 30 anni… cazzo

Sostanzialmente devo metterci la faccia, cosa che per come son fatto di carattere avrei volentieri evitato di fare.

Ma ciò si è reso necessario, perché “non si cambia il mondo da una cameretta”, come dice Milo.

Quindi devo compiere questo atto di fede nei confronti di Victor, diventare una persona molto più figa di quanto io sia al momento, e far crescere SdC preservandone lo spirito sudicio e underground senza farla diventare una commercialata di merda.

Ma ne varrà la pena: io voglio una Chiesa.

Voglio una chiesa vera, intesa come hangar da addobbare con neon e proiettori e luci soffuse che rischiarano divani giganti recuperati da set porno su cui saltare e ballare sulle musiche di Marchisio almeno tre volte all’anno, in onore della libertà di espressione, dell’amore per le tette e di poche altre cose per cui vale la pena vivere.

busta150

La Posta del Pene

Una mail al giorno, dal lunedì al venerdì, per allietare le tue pause al cesso.

12 Commenti
most voted
newest oldest
Inline Feedbacks
View all comments
Brodino Vegetale
2 marzo 2020 8:32 am

“The voices” ti ha fatto bene ieri sera 🤣

Bro
2 marzo 2020 10:01 am

Cazzo, ed io che infine celebravo la tua dipartita.

Ermenegilda
2 marzo 2020 10:57 am

Anche io temevo di essere stata fatta fuori dalla mailing list! Bentornato :)

venerefolle
2 marzo 2020 4:33 pm

bentornato! :*

e niente voglio solo veder se sono ancora dorata o se brodino mi ha bannato anche da qui… :p

Kallypigia
2 marzo 2020 8:34 am

Bentornato 🙂

Tony Toy
2 marzo 2020 9:18 am

dai forza… ti voglio in onda con una tua scenetta all’interno dello Zoo

SiMuovonoInBranchi
2 marzo 2020 9:47 am

Mamma mia PdV, mancavi davvero

Ma se questo mese ti è servito per raccogliere le forze, ben venga

Boh
2 marzo 2020 6:16 pm

Non pensavo che l’avrei mai detto ma…un po’ sei mancato sì, però poco eh :)) Anch’io pensavo di essere stata cacciata. Quindi vuol dire che non sono poi una così brutta persona. Bentornato :) Magari questa pausa era necessaria e ha fatto bene un po’ a tutti

NegronaVirus
3 marzo 2020 1:26 am

WELCOMEBACK!!! Che Victor sia lodato! Per l’appunto sentivo una vacua sensazione di assenza questo mese……e senza nemmeno aprire il mio estratto conto ….. eccone il motivo!!

Edwige
3 marzo 2020 4:52 pm

Momento sbagliato per fondare una Chiesa. In Lombardia sono sospese tutte le funzioni religiose, per dire!

Lorem ipsum
3 marzo 2020 7:09 pm

Rendiamo grazie a Victor. Bentornato.

J.B.
6 marzo 2020 11:27 pm

Bentornato!!

Potrebbero interessarti anche...

Spargi il seme di Victor!
Send this to a friend
Oh, ho trovato questa cosa da farti leggere: Cristo ci ha messo tre giorni, Victor un mese! Questo è il link: https://storiedelcazzo.com/cristo-ci-ha-messo-tre-giorni-victor-un-mese/