Più tette per Victor!

IMG-20180831-WA0008

Questo articolo contiene tette, scroti e culi. Chiudilo se hai il capo che ti guarda lo schermo del PC da sopra la spalla.

Amati Victorini, Storie del Cazzo apre la stagione autunno/inverno 2018 in grande stile!

Quest’estate mi sono interamente dedicato al libro, che uscirà per questo Dicembre. Ebbene sì, anziché andare al mare, mi sono chiuso in un appartamentino a Parigi per produrre un libro vero, pesante, di 300 pagine (facili da leggere anche da sbronzi!), pensato appositamente per diventare un’ottima zeppa per i tavoli, oppure un mattone letale da lanciare con una catapulta in testa ai tuoi nemici.

Sarà una specie di mega best of, con molte storie inedite – fra le migliori che abbia mai scritto, conservate apposta per il libro – e un sacco di roba in più, tipo una trama vera e propria che accompagnerà i lettori in questi quasi 4 anni di storie del cazzo, con tutti i retroscena eccetera. Ma su questo ti darò più notizie in futuro. Quello che conta adesso sono le tette!

Perché vedi, nel gruppo segreto su faccialibro, il luogo magico dove i Victorini si riuniscono in onore alla Santa cappella di Victor, è successa una cosa un po’ particolare.

In pratica, in questi giorni sto scrivendo letteralmente l’ultimo capitolo del libro, e sono andato un po’ in crisi. So come deve finire. Ho già scritto l’ultima frase, ma devo capire come arrivarci. Non è facile, perché non voglio fare una di quelle robe commerciali di merda dove lasci la trama in sospeso per vendere il libro dopo. È proprio una fine-fine, e mi spaventa mettere un punto ad un’opera a cui ho lavorato con così tanto ardore vikingo.

Quindi le Victorine sono venute in mio soccorso. Come Muse divine e seminude, hanno pensato di spronarmi a concludere l’opera facendo delle loro tette un motivo ispiratore. Così è nato il movimento #piùtetteperVictor, che ben presto si è suddiviso in #teamtettine e #teamtettone, per poi far spazio al #teamculo, al #teamscroto e al team #fuckVictor (perché i Victorini non sono certo da meno) e poi è completamente degenerato nel caos più totale.

Ammira:

 

Una Victorina mi ha chiesto, mandandomi una sua foto: “Pensiero estemporaneo: ma tu ogni tanto ti siedi in un prato, chiudi gli occhi e realizzi che hai fatto in modo che le storie del tuo pene convincessero ragazze da ogni dove a mandarti foto delle tette per incitarti a scrivere ancora?”

La risposta è sì.

Però al posto del prato mi siedo alla scrivania, poi rido come uno scemo perché da due settimane sto ricevendo foto di fighe che si sono scritte il nome del mio pene addosso con la matita e amici di penna che si sono tatuati temporaneamente lo scroto – e inizio a scrivere per ricambiare questo amore con un’opera che ne sia degna.

Entro questo mese il Magnifico Tomo di Victor sarà ultimato, e poi ricomincerò a scrivere storie, a curare la Posta del Pene e a posare un mattone dopo l’altro per continuare a costruire e a proteggere questo meraviglioso piccolo mondo che ho creato.

Sono rimasto davvero sbalordito da quanto sono fighe le Victorine (e anche competitive, ma in modo amorevole, cosa rara tra femmine) e da quanto sono poco morti di figa i Victorini. È un bel gruppo, se non l’avessi creato io vorrei entrarci. Insomma nulla, se non l’avessi capito, Storie del Cazzo sta per salire al prossimo livello di epicità normanna.

Se anche tu vuoi contribuire ad ispirare la mia penna nella stesura dell’ultimo capitolo del Meraviglioso Tomo di Victor, puoi metterti in gioco e inviare una foto delle tue tette, del tuo scroto o della tua ascella con scritto Victor, o FuckVictor, o il cazzo che ti pare a victor@storiedelcazzo.com

Nessuna tetta sarà fotografata invano, e i meritevoli verranno accolti all’ombra della Santa Cappella di Victor. Ho parlato.

busta150

La Posta del Pene

Una mail al giorno, dal lunedì al venerdì, per allietare le tue pause al cesso.

26
Lascia un Commento

14 Comment threads
12 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
16 Comment authors
Biondina

Ma scherzi?!?? cioè davvero la gente ti manda le foto del proprio corpo nudo con Victor sopra? Nn ci posso credere, sei arrivato oltre ogni mia immaginazione

Ma cosa cazzo

Voglio giocare anche io con voi

mortalmentedeluso

Heh ma io ero nel gruppo e tu mi hai buttato fuori! dai, non è possibile che iniziano a piovere le tette proprio adesso … le posti tutte qui vero?

Ti Faccio Vedere Io

Il mio lato competitivo vorrebbe fare una foto, adesso, per sbaragliare tutte quelle della concorrenza… Vediamo un po’.

MeCojoni

CHE MINNE

Puledra Tracia

Forse non era il caso di aprirlo in biblioteca

biascica

Ce l’hai già un editore???

Arraffaclitoridi

Ma quale editore: Victor fa da sé, in barba ai poteri forti.

Noncommentomaimastavolta

La mia domanda è semplice: ma come fanno ad essere tutte così bone?
Vi odio!

Brontosbor

Sono victorine!

Amelie

Come sarebbe felice mamma di sapere che sono in due delle foto ????

Nick

A te che ti sei tatuata una frase del Vate, nell’anonimato di questo girone dantesco di culi, tette e scroti, esprimo la mia incondizionata stima. Ad maiora.
“Like soldiers in the winter’s night with a vow to defend”

Andrew

Mi stavo preoccupando per la tua assenza prolungata ma vedo che stavi solo accumulando epicità!! Dopo questo articolo hai 4 adepti in più (i miei colleghi di lavoro) che stanno bramando di poter entrare nel club più esclusivo al mondo.
Stavo anche organizzando una raccolta fondi per appendere cartelloni motivazionali che ti spronassero a finire il libro ma il metodo usato dalle victorine è insuperabile ahahaha

Victor

Ahahahaha, tira più un pelo di figa che 3 anni di blog xD

PseudonimoImprobabile

Ma come si entra in questo fantomatico gruppo supersegreto di facebook? :D

Voglie da metà libro...

[…] Mandandomi una foto col nome di Victor scritto sul corpo, partecipando alla campagna #PiùTettePerVictor. […]

Perché leggi SdC? Parla solo di scopate!

[…] Mandandomi una foto col nome di Victor scritto sul corpo, partecipando alla campagna #PiùTettePerVictor. […]

Potrebbero interessarti anche...

Spargi il seme di Victor!

Send this to a friend

Oh, ho trovato questa cosa da farti leggere: Più tette per Victor!! Questo è il link: https://storiedelcazzo.com/piu-tette-per-victor/