Le regole di Miss Victor

IMG_20200416_143109_649

Il mio esperimento monogamico con Miss Victor ha avuto dei risvolti particolari.

Tipo, ieri sera abbiamo parlato delle regole che potrebbe avere il nostro rapporto di coppia – ah, le follie della quarantena!

Nello specifico abbiamo affrontato la sottosezione: “quali libertà possono concedersi Victor e Flalalà?”

Allora… di base io odio le regole di coppia, preferisco l’autogestione del cazzo, basata su buonsenso e lettura emotiva della situazione. 

Per questo motivo, nella mia vita post-Sbrìnci ho sempre vissuto relazioni aperte, leggere e poco torturate nelle budella.

O almeno, ci ho provato.

Di solito i miei piani vanno a troie quando la tipina, con cui malauguratamente ho deciso di intraprendere una delle mie relazioni non approvate dalla chiesa cattolica, subisce un’evoluzione tipo Pokemon: 

Fase Squirtle: mi trova attraente proprio per via del mio stile di vita, il letto si disfa solo a guardarlo, Victor è felice, lei pure.

Fase Wartortle: iniziano le rispostine acide alla cazzo di cane e le frecciatine sulle altre ragazze con cui mi vedo, sulle foto di instagram o su una qualche storia che ho pubblicato, Victor si rizza come un’antenna e inizia a roteare su se stesso lanciando segnali d’allarme perché capisce che lei, senza dirmi nulla, ha smesso di ascoltare il canto d’altri uccelli e adesso ha occhi solo per lui. È un casino se parte l’allarme quando ho i jeans addosso.

Fase Blastoise: la tipina, ormai diventata un tank in assetto da guerra, spara il primo colpo, tipo: sparire per una settimana senza dare spiegazioni, litigate micidiali, tentare inutilmente di farmi ingelosire, proposte di vacanze di coppia premature, piantarsi in casa per sorvegliarmi 24/7. 

Così si crea quell’infelice situazione in cui due persone smettono di divertirsi insieme e cercano di farsi del male, più per compensare le proprie insicurezze, o per delusione, che per amore.

Di solito la cosa finisce con io che prendo le distanze e lei che mi dà dello stronzo per lo stesso identico motivo per cui era finita a letto con me la prima volta.

Ora, qualcuno può dirmi com’è possibile che in tutto l’internet non esista una Gif come questa, ma con Squirtle che squirta in faccia a qualcuno? Scandaloso!

Ora, io ho una mia tecnica segreta per capire con relativa certezza se una ragazza può evolversi da Squirtle a Blastoise o meno: basta chiederle se le sia piaciuto 50 sfumature di grigio. 

Quel film è il sogno erotico di molte casalinghe disperate (una donnetta super banale riesce a trasformare un mega-figo-ricco-cazzo-ritto in un tappetino scendipiedi? Wow!) quindi, se alla tipina piace, probabilmente sarà una di quelle che sogna di poter cambiare un uomo, tramutandolo in qualcosa che non è, ma che lei desidera.

Ora, ovviamente questa è una stronzata.

Le persone mica cambiano come vuoi tu, al massimo cambiano perché hanno scoperto qualcosa di più profondo su se stesse, riscoprendo una natura più vera e intima, ma è una cosa molto personale, gli altri non c’entrano tendenzialmente un cazzo. Ovviamente avere un po’ di spina dorsale non guasta.

Comunque sia, quando ho chiesto a Miss Victor se le piacesse 50 sfumature di grigio, mi ha risposto: “manco per il cazzo”. 

Okay, allora ascoltiamo queste regole.

Le regole di cui mi voleva parlare, hanno a che fare con il sesso, il tradimento, e le nostre libertà personali.

La maggior parte delle coppie nel mondo che hanno rinnegato l’amore mongolo degli stilnovisti, senza però correre dalla parte opposta del campo da gioco (il poliamore) si assestano solitamente in una “zona grigia” con le seguenti regole: 

1) Dev’essere un’avventura di una sola notte;

2) Con qualcuno che nessuno dei due conosce, che cioè non fa parte del gruppo sociale della coppia;

3) Non si può portare nessuno in casa, né tantomeno trombarci nel “talamo nuziale”;

4) L’altro non deve mai-mai-mai venirlo a sapere.

Una bella sequela di cazzate. 

Basta che l’altro venga a saperlo, o che a uno dei due venga voglia di trombare due volte per mandare tutto all’aria.

O ti prometti fedeltà reciproca, o ti prometti infedeltà reciproca come si fa nei matrimoni goliardici (che è molto più divertente quando sei giovane e non sei innamorato e non hai figli e non hai un mutuo e nemmeno un cane condiviso, ma richiede molta più autostima e sicurezza di sé rispetto all’alternativa).

In mezzo puoi solo costruire capanne tirate su con lo sputo.
‘nsomma… è meglio tirare su altre cose con lo sputo.

E devo dire che Miss Victor mi ha sorpreso, non proponendomi nulla del genere. Il suo discorso in effetti è stato più sulla linea dì: 

“Prima ti avevo detto di non voler sapere nulla delle tue avventure. Ho cambiato idea. So chi sei, so perché mi piaci, non ti sto chiedendo di cambiare, ma quello che ti chiedo è di dirmi se: 

– vai a letto con qualcuna di cui vedrò una foto nuda in camera tua col libro, perché voglio saperlo da te e non scoprirlo in un momento a caso quando apro instagram;

– vai a letto con qualcuna su cui scriverai una storia, per lo stesso motivo;​​​​​​​​

– fai qualcosa di assurdo a letto tipo trombare una contorsionista con Nafigator o farti una coppia di sposine per due mesi (storia epica che mi tengo per VVV2);

– vai a letto con una delle tue amiche che conosco e che potrei incontrare quando usciamo tutti insieme, in modo che non debba ritrovarmi sorpresa da discorsi che possono saltare fuori durante una bevuta, perché mi metterebbe in imbarazzo;

– non mi interessa invece sapere di trombate a caso con tipine a caso di cui non verrò mai a sapere niente.”

— ​​​​​​​Ma è vero?

— L’ha detto sul serio?

— Sei tu quello con le orecchie.

— Sì, cioè… l’ha detto.

— Mah…

— Che c’è?

— C’hanno già provato altre, a farti discorsi del genere, e hanno retto per un mese massimo.

— Ma a lei non piace 50 sfumature di-

— SMETTILA CON QUESTA TEORIA DI MERDA! Siete in quarantena. La vostra temporanea monogamia dovuta ad una crisi globale può anche farle pensare di essere in grado di gestire una realtà del genere, ma è tutto nella sua immaginazione. Quando sarà tutto finito e lei dirai che sei realmente andato a letto con un’altra, come reagirà? Cioè, sulla carta è tutto bellissimo, ma non crederci fino a che non diventa vero.

— Ho capito. Comunque non è pura immaginazione, sa tipo tutto quello che ho fatto da quando la conosco.

— Quello era prima della pande-monogamia. Il mondo così com’era prima non esiste più, è stato tracciato un solco. Io penso al futuro, a dopo-il-solco. E tu conosci la regola.

— Sempre usare medio e anulare?

— No, l’altra.

— Una donna che viene a letto solo con te non accetterà mai che tu vada a letto con altre, perché la coppia, se è aperta, dev’esserlo per entrambi i partner altrimenti non funziona un cazzonulla?

— Sì, quella. Lei andrà a letto con altri, godendo della tua stessa libertà, e soprattutto volendo goderne, come un partner totalmente al tuo pari?

— Eh… Boh, non lo so cosa succederà. Però so una cosa.

— Cosa?

— Che questa sua proposta è matura e totalmente sensata. Voglio dire, a prescindere da quel che sarà, ha ragione. Lo so che è una cosa 100% razionale e 0% emotiva, quindi lascia il tempo che trova, però… è proprio quando vieni lasciato libero e non devi ribellarti a nessuna costrizione, che non hai più bisogno di affermare le tue libertà, non è vero?

— In parte, sì.

— Allora, se io e lei ci lasciamo liberi, c’è speranza.

— Speri che io mi stanchi di vivere la mia vita, così poi ti basta una donna sola?

— Non spero niente, ma se dovesse succedere… non è forse quello, l’amore?

busta150

La Posta del Pene

Una mail al giorno, dal lunedì al venerdì, per allietare le tue pause al cesso.

15 Commenti
most voted
newest oldest
Inline Feedbacks
View all comments
Brodino Vegetale
16 aprile 2020 10:20 am

Che succede se non hanno (o in questo caso, non ho) mai visto 50 sfumature di grigio?

Punitrozzola
16 aprile 2020 12:30 pm

Mi sono fatta la stessa domanda..anche perché io mai visto ne mai letto..e solo nel trailer lei ha una faccia da rompi cazzo allucinante..

Boh
16 aprile 2020 6:14 pm

A nessuna ragazza con un briciolo di cervello piace 50 sfumature. Io li ho visti tutti e tre e ho riso un sacco (questo non vuol dire che mi siano piaciuti). Quando poi ho visto i riassunti di Barbascura X e Honest Trailers ho riso ancora di più. I libri non li ho letti e mai li leggerò. A tutto c’è un limite. Gli alberi si vendicheranno

Aldus
22 aprile 2020 12:49 pm

Avanti tutta…! :-)
La vera difficoltà la incontrerai nell’avere il tempo interiore, lo spazio interiore, per questi “extra”.
Le tue avventure più interessanti e divertenti implicavano sempre un tuo coinvolgimento come persona.
Quelle in cui l’altra è solo un corpo temporaneo, potrebbero non essere altrettanto interessanti per te… forse ti passerà la voglia di ricercarle.
Il problema delle regole pre-fatte è che sono utili ma sono anche … carta straccia :-) perché…?
Perché domani tu non sarai lo stesso che sei oggi, e neanche lei sarà la stessa che è oggi, e neanche la vostra storia sarà la stessa… e quindi le regole che state stabilendo oggi saranno insensate domani.
Tuttavia è veramente bello e maturo che lo stiate facendo, che stiate mettendo in discussione tutto questo. Fa parte del vostro processo d’amore e vi auguro felicità.

Brodino Vegetale
16 aprile 2020 10:24 am

Contento nel leggere ciò (anche se te lo avevo già detto di persona l’ultima volta che abbiamo affrontato l’argomento). Ho una domanda però:

Che Miss Victor mandi foto del suo culo da casa tua ai tuoi amici intimi dove rientra tra le “regole”? Hahahaha

P.S (per Miss Victor) : quella foto rimarrà per un po’ nella top 10 delle foto ricatto della mia collezione

Miss Victor
16 aprile 2020 10:38 am

È il motivo per cui ho smesso di giocare a Just Dance!

Non penso che errori di questo tipo rientrino nelle regole o comunque se ne parla, in questo caso non ce n’è stato bisogno dato che era di fianco a me e ha visto tutta la scena e sa perfettamente che non l’ho fatto apposta ahahah

Brodino Vegetale
16 aprile 2020 10:41 am
Reply to  Miss Victor

Lo so lo so era un commento giusto per sfotterti un po ;)

So che lui se se l’è mai presa con te è stato solo per essere stata complice nel furto della bottiglia di Nordés, colpo egregio

PdV
16 aprile 2020 11:39 am

“Cazzo mi è partita una foto del culo mentre battevo le mani su just dance!”

“A chi l’hai mandata?”

“A Brodino.”

“Te pareva…”

Punitrozzola
16 aprile 2020 12:29 pm

Miss victor vince game set e partita a mani basse! É davvero ganzissima!

Brontosbor
16 aprile 2020 12:45 pm

Beh che dire… in bocca al lupo!!

fratellomaggiore
16 aprile 2020 11:07 am

Mah… sarò all’antica ma io divido le storie in scopiamo felicemente e basta e mettersi insieme.
Oppure bisognerebbe scegliersi liberamente giorno per giorno ma chi ce l’ha veramente tutta questa maturità?
Alla fine questa scelta la riesce a sostenere solo chi è meno coinvolto emotivamente.
E l’altro/a sclera.

PdV
16 aprile 2020 11:40 am

Sì, spesso è così. Infatti una relazione vera può crescere solo se entrambi hanno gli stessi livelli di coinvolgimento e indipendenza.

È una delle cose più difficili da fare al mondo, per questo la ricompensa è grande.

DenimDemon
16 aprile 2020 2:24 pm

Se ormai quando Victor interviene non lo leggi sentendo la voce dei mess. vocali di mich, vuol dire che c’è un problema haha

Pipino Il Breve
11 maggio 2020 11:38 pm

Ne stavo parlando con un mio amico giusto questa sera, sono tante le regole che si potrebbero decidere, e tutte su possono sempre controbattere, però finché queste sono regole rimane difficile, dovrebbero diventare normalità, come la fedeltà che ci si aspetta.
Non so, è troppo contorto come dibattito

melo -drammatico
16 aprile 2020 6:26 pm

Sono sotto shock per la gif con psyduck. Sono facilmente impressionabile
Comunque state tranquilli,pdV,la tipa ti ha fatto un discorso inattaccabile.
2) una tipa gelosa è tremendamente insicura,non mi pare questo il caso.

Potrebbero interessarti anche...

Spargi il seme di Victor!
Send this to a friend
Oh, ho trovato questa cosa da farti leggere: Le regole di Miss Victor! Questo è il link: https://storiedelcazzo.com/le-regole-di-miss-victor/