Storie del Cazzo

Il Blog da leggere al cesso

Le storie sono in ordine casuale

Ordina per: datacommenti

Salvato in calcio d’angolo – Decamerone Cazzone ep. 17

By Brodino Vegetale Giorno 3. Mi sveglio con Mike Olfield che suona Tubular Bells nella mia testa con una mazza da baseball. Sono le 15 e, se non fosse per com’è finita la serata, mi starei amaramente pentendo di aver bevuto, mischiato e ribevuto. Mi scrive Tranquilla Giancarla. Deve darmi delle fiale che uso come integratori per la mia dieta e prendere alcune cose che aveva lasciato da me. Le

Continua a leggere »

A Mister X non piace Cuba – Decamerone Cazzone ep. 6

Firenze.Venerdì sera.Mezzanotte.Bar scrauso ma accogliente. 5 ragazzi e 5 ragazze sono seduti in cerchio, attorno ad un tavolo imbandito di alcolici di varia natura. Nessuno di loro sa che questa sarà la loro ultima serata tutti insieme, prima della quarantena. La condensa si arrampica sulle pareti dei bicchieri pieni di gin tonic mentre ognuno dei ragazzi, a turno, racconta un’esperienza della propria vita ad alto impatto emotivo. Ovviamente il gioco

Continua a leggere »

Esercizi del cazzo di Kegel: Victor va in palestra!

Vuoi durare di più? Vuoi avere orgasmi multipli? Vuoi liberarti per sempre dalla paura di non riuscire a soddisfare Sasha Grey quando finalmente riuscirai a sedurla? Bella storia. Anche io.   Per questo motivo, ho studiato in maniera approfondita alcuni famosi esercizi del cazzo ed ho iniziato ad allenare Victor in maniera disciplinata e rigorosa. Di questi esercizi se ne parla tanto su internet, ma si trovano ben pochi feedback

Continua a leggere »

Saturday Night Coinquì

Sabato scorso ho mandato una mail sulla Posta del Pene chiedendo ai Victorini e alle Victorine di dare un segno d’affetto a Coinquì che sta impazzendo in quarantena e s’è messo a fare le pizze a forma di cuore. Le risposte sono arrivate: La sua risposta è stata: “starò in silenzio a contemplare” – segno di una inequivocabile, anche se lenta, ripresa. Ora, dico io… ma quel crucco si meritava

Continua a leggere »

Immagina, una notte, un pene

Immagina un uomo. Più un ragazzo che un uomo via, normale, sul timido andante, gregario e molto introspettivo. Poi guarda in basso e immagina il suo pene. Immaginali che iniziano a parlare, quasi fosse normale. Prima nell’indifferenza, poi tra il chiacchericcio, infine in TV. Nonostante siano scandalosi, immorali e volgari, la curiosità della folla la spinge a volerne sapere di più sulle loro chiacchere. Per loro fortuna si dà il caso che

Continua a leggere »

Storie del Cazzo

Il Blog da leggere al cesso

Le storie sono in ordine random

Ordina per: datacommenti

Saturday Night Coinquì

Sabato scorso ho mandato una mail sulla Posta del Pene chiedendo ai Victorini e alle Victorine di dare un segno d’affetto a Coinquì che sta impazzendo in quarantena e s’è

Continua a leggere »